Come si usa Address Book Recovery

I passaggi necessari per recuperare i contatti sono i seguenti:

Passaggio 1 - Selezione del file della Rubrica

Address Book Recovery lavora con i file della Rubrica di Windows con estensione wab predefinita.

Avviato il programma, nella casella di input "Source Windows Address Book file" (File d'origine della Rubrica di Windows), verrà suggerito un file

Dove sono archiviati i contatti dell'utente corrente, per impostazione predefinita. In questa casella si può specificare qualsiasi altro file da recuperare, compresi quelli con estensione diversa da wab.

Avviso: A volte succede di trovare sul computer uno strano file senza nome con estensione 'wa~' o '~'. Un tale file potrebbe apparire persino sul desktop. Questi file strani sono copie di backup della Rubrica, automaticamente creati dal sistema operativo.

Torna su

Passaggio 2 - Recupero della Rubrica

Per avviare il recupero della Rubrica basta premere il pulsante "Recovery Source File" ("Recupera file d'origine") oppure usare l'opzione del menu Action | Recovery (Azione | Recupero). Apparirà un indicatore di avanzamento del recupero. Recupero completato, verrà visualizzato l'elenco dei contatti recuperati.

Avviso:
  • Se si usano i pulsanti o "Select Source File" ("Seleziona file d'origine") per specificare il file della Rubrica da recuperare, per avviare il recupero bisogna premere il pulsante "Open" ("Apri").
  • Address Book Recovery non recupera ID digitali.

Torna su

Passaggio 3 - Visualizzazione dei contatti recuperati

L'elenco dei contatti recuperati è simile all'elenco contatti della Rubrica di Windows, con aggiunta la colonna Creation date (Data di creazione), inoltre la colonna Name (Nome) contiene nuove opzioni. Informazioni dettagliate sul contatto corrente si visualizzano sotto l'elenco generale.

Se la riga del contatto nell'elenco inizia con "+", significa che per questo contatto c'è un archivio modifiche, per visualizzare lo stato precedente di un tale contatto fare clic con il tasto sinistro del mouse sul simbolo "+". Nella colonna Creation Date (Data di creazione) si visualizza la data di creazione del contatto, nonché le sue modifiche.

Una crocetta rossa nella colonna Name (Nome) segna i contatti eliminati dalla Rubrica di Windows originale.

Vicino alla colonna Name (Nome) c'è una casella di controllo. Serve per selezionare i record che si desiderano salvare, nel caso non si abbia bisogno di tutti i contatti. È possibile selezionare/deselezionare velocemente i record nell'elenco attraverso il menu popup oppure il menu "Action" ("Azione").

Torna su

Salvataggio dei contatti

I contatti recuperati si possono salvare sul disco in forma di Biglietti da visita (vCard v2.1), che in seguito potranno essere esportati in vari programmi, essendo un riconosciuto standard di scambio dati per i PIM (Personal Information Managers).

È possibile salvare: tutti i record presenti nell'elenco, il record corrente oppure i record selezionati. Se si salvano tutti i record o solo i record selezionati, verrà visualizzato il dialogo per la selezione della cartella dove salvare i contatti. Nel caso di salvataggio per impostazioni predefinite, il nome file sarà composto dal nome del contatto con estensione vcf (l'estensione predefinita per vCard). Nel caso nella cartella esista già un file con lo stesso nome, al nome del file verrà aggiunto un numero racchiuso tra parentesi quadre, per esempio:

  • First Name Last Name [1].vcf", per il primo file con lo stesso nome e
  • First Name Last Name [2].vcf", per il secondo file.
Avviso: vCard v2. 1 standard non salva informazioni di NetMeeting né ID Digitali, archiviati nella Rubrica di Windows originale.

Torna su

Copia dei contatti nella Rubrica di Windows

I contatti salvati si possono aggiungere alla Rubrica di Windows uno per uno o tutti contemporaneamente. Per aggiungere un contatto, fare doppio clic sul contatto per aprirlo e premere il pulsante "Add to Address Book" ("Aggiungi alla Rubrica"). Per copiare più contatti contemporaneamente, fare come segue:

  • Selezionare i contatti che si desiderano copiare usando il tasto Ctrl e i tasti del mouse oppure il tasto Shift e i tasti freccia sulla tastiera.
  • Trascinare con il mouse i contatti selezionati nella Rubrica.

Copiando più messaggi contemporaneamente, si consiglia di posizionare la finestra della Rubrica nella parte sinistra dello schermo, e quella di Windows Explorer - nella parte destra, per maggiore comodità.

Torna su